Come trovarci

Indirizzo
P.zza Duomo 123
20100 Milano (MI)

Orari
lunedì—venerdì: 9:00–17:00
sabato e domenica: 11:00–15:00

Image Alt

L’approccio olistico

« L’arte di vivere consiste nel cambiare le foglie senza perdere le radici. » 

L’ APPROCCIO OLISTICO

La naturopatia e la riflessologia, così come qualsiasi altra disciplina energetica, si avvalgono di un approccio detto olistico, dal greco hòlos, cioè ‘totale’, ‘globale’. Esso consiste appunto nel considerare la persona nella sua totalità e completezza, contrariamente alla generalizzazione. Non valuta, perciò, solo il sintomo, ma estende l’indagine alle sfere fisica, emotiva e psichica della persona, così come al suo stile di vita e alle influenze che riceve dall’ambiente che la circonda. Essa viene considerata nella sua unicità, in ciò che la contraddistingue piuttosto che in ciò che la accomuna ad altre casistiche.

Sulla base di questo, i trattamenti e i rimedi saranno personalizzati e calibrati secondo quanto emerso dall’analisi naturopatica, poiché non esistono parametri standard: quello che può fare bene a qualcuno potrebbe non avere effetti su qualcun altro.

 

PREVENIRE È MEGLIO CHE CURARE

Le consulenze e i trattamenti mirano a riequilibrare il benessere della persona sulla base dei primi sintomi patologici rilevati. Riequilibrare il prima possibile può evitare il progredire del disturbo e l’eventuale intervento medico farmaceutico. Quello naturopatico è pertanto un intervento preventivo.

 

L’IMPEGNO ATTIVO

Prenderci cura di noi stessi (cioè del nostro corpo, ma anche della nostra interiorità, fatta di pensieri ed emozioni) è un compito di fondamentale importanza che spesso viene ignorato, svalutato o messo da parte. Se non ti prendi cura tu di te stesso, chi lo farà?

 

 

ALCUNI DISTURBI

per i quali è possibile riscontrare visibili miglioramenti con l’uso di rimedi naturali e trattamenti riflessologici: insonnia, stitichezza, colon irritabile, dolori e irregolarità mestruali, digestione difficoltosa, gonfiore addominale, vampate, stanchezza cronica, rimuginio mentale, metabolismo lento, dolori articolari, difficoltà respiratorie, ansia e molti altri.